bannerfoto
Padre Lorenzo Tardo

(1883-1967)

Jeromonaco basiliano e studioso di musica bizantina

 Image

Nato a Contessa Entellina il 23 ottobre 1883, compie gli studi umanistici ed ecclesiastici nella Badia Greca di Grottaferrata, dove si dedica con impegno ed interesse alla sua duplice vocazione: vita monastica e musica bizantina.

Ordinato sacerdote nel 1907, dedica 50 anni di vita monastica alla Comunità assolvendo, con diligenza e competenza, i doveri dei vari uffici affidatigli: direzione del Pontificio Seminario “Benedetto XV”, missione in Albania, direzione dell’Archivio della Badia, direzione della Schola Melurgica, da lui fondata.

Dotato di una straordinaria sensibilità musicale, studia musica bizantina moderna ed occidentale e dedica il suo tempo con impegno ed entusiasmo a ricercare, ordinare, rileggere e capire il vasto, originale e meraviglioso materiale melurgico conservato negli antichi codici della Badia o in altre biblioteche nazionali (Università di Messina, Vaticana, Ambrosiana) ed estere (Monte Athos, Gerusalemme, Sinai).

Padre Lorenzo é pioniere nella scoperta, lettura, trascrizione, interpretazione, pubblicazione ed esecuzione delle melodie antiche bizantine dei codici.

I preziosi volumi e gli articoli (oltre 30), pubblicati dalla stampa specializzata, documentano il suo impegno e lo studio dedicato alla musica bizantina.

Muore a Grottaferrata il 28 luglio 1967.