Prof. GIUSEPPE SCHIRO' (1905-1984)
Docente e studioso di
cultura bizantina e arbëreshe

 

Giuseppe Schirò, nato a Contessa il 16 giugno 1905, sviluppò la sua attività scientifica, associando in reciproca complementarietà e integrazione, lo studio sulla filologia e storia bizantina da una parte e sull'albanologia dall'altra.

Professore, fu prima incaricato e poi ordinario di filologia bizantina nell'Università di Padova dal 1951 al 1960 e quindi ordinario di filologia e storia bizantina nell'Università di Roma dal 1961 al 1980.

Tra le sue numerose pubblicazioni sono da ricordare:

-"Le epistole greche di Barlaam Calabro" - ( Palermo, 1954 - pp. 360)

-"Analecta hymnica graeca e codicibus eruta Italiae Inferioris" (13 volumi).

L'intensa attività scientifica del prof. Schirò è documentata anche da circa 150 titoli di articoli e monografie pubblicati.

Nel 1979 gli venne conferita la laurea honoris causa dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Atene.

Fu socio delle seguenti istituzioni: Accademia Nazionale di Atene; Syllogos "Parnassòs", Accademia Jonica; Accademia letteraria "Arcadia", Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti di Venezia, Accademia di Scienze e Lettere di Palermo.

Gli furono conferite le seguenti onorificenze greche: Grande ufficiale dell'ordine di Giorgio I, Grande ufficiale dell'Ordine della Fenice.

Il prof. Giuseppe Schirò morì a Roma il 31 dicembre 1984.